Contest Breakfast in Seppia: i partecipanti.

Wow, il mese di giugno è letteralmente volato! Dico letteralmente perché è più il tempo che ho passato tra le nuvole che non quello trascorso ai fornelli. Essì, perché non so da voi, ma io sono in piena “wedding season”, roba che uno tira l’altro manco fossero ciliegie. Ma non temete, non mi sono affatto dimenticata di voi e degli splendidi manicaretti che mi avete inviato per partecipare al contest Breakfast in Seppia. Per cui, eccomi qui con la lista dei partecipanti. Il vincitore ve lo svelo tra qualche giorno, voglio prima tenervi un pochino sulle spine – altrimenti che gusto c’è? 🙂 Quindi, chiamate al rapporto tutti i vostri amici, le testimonianze dirette di chi ha provato la vostra ricetta potrebbero addirittura farmi cambiare idea… o forse no? 🙂

Image

Roba da Cuochi ci fa iniziare la giornata con una colazione sostanziosa e golosissima, a base di Krapfen farciti alla crema e alla Nutella.

Giovanna, di burroealici.net, partecipa con una super energetica Confettura di ribes rossi.

Alberto, di mangiarechepassione, celebra il suo primo brunch, e ci propone degli originalissimi cupcake salati ai fiori di zucca e zucchine con frosting al caprino.

Léia, di cucchiaiopieno.com sceglie due ricette, entrambe dolci e con accostamenti insoliti, i muffin alle ciliegie e yogurt e dei friands alle fragole e pistacchi.

Civifood.com ci stupisce con un particolarissimo tortino allo yogurt di bufala e zabaione all’arancia e Grand Marnier.

Mari ci porta invece dritto negli States, con la sua americanissima New York Cheesecake, un grande classico intramontabile.

Sissi vuole offrirci dei dolcetti di pasta brioche e Cerealia, curiosi non trovate?

Daria, di La zucca mezza piena, punta sul salato e ci sforna delle profumatissime tortine alle erbe mediterranee e scamorza affumicata.

Kotoko Rachel ci fa sognare con dei meravigliosi biscotti tipici della provincia di Verona, le sfogliatine di Villafranca.

Infine, Ermelinda partecipa con una ricetta dolce e una salata, i Cantucci di Civitavecchia e l’insalata di riso di mare.

Come vedete la scelta non sarà facile. Chi di voi si aggiudicherà il dolcissimo anello di Belliffimo Creazioni? Restate in ascolto per scoprirlo e nel frattempo sfogate i vostri commenti e fate il tifo per la vostra ricetta preferita!

Muffin cocco ciocco

Il mio primo approccio con i muffin risale a quando avevo circa 6 anni. E stranamente, non si è trattato di un approccio gastronomico. Le Cherry Merry Muffin erano delle meravigliose bamboline profumate, accessoriate con tanto di teglia e britannici pasticcini, che facevano impazzire me e le mie amichette (e probabilmente anche i nostri genitori). Ogni bambolina aveva il suo colore e il suo “gusto”, da cui prendevano l’aroma. Ciliegia, mirtillo, mela, banana e soprattutto cioccolato. La mia preferita, of course. Non so se la Mattel le faccia ancora. Ma se ne esistesse una ispirata alla ricetta che vi propongo oggi, sono sicura che avrebbe un odorino irresistibile.

Continua a leggere “Muffin cocco ciocco”

Il brunch e la collegamica

La domenica è senza sveglia. Un piccolo lusso settimanale per assecondare il bioritmo e godersi tutto il riposo che meritiamo. Per concedersi il piacere di aprire gli occhi, girarsi dall’altro lato e riaddormentarsi. E quando finalmente la voglia di iniziare la giornata
prende il sopravvento, è sempre troppo tardi per fare colazione e troppo presto per pranzare. È qui che viene in nostro soccorso una simpatica abitudine importata dall’America: il brunch. Perfetta commistione di breakfast e lunch, può avvenire in qualsiasi orario incluso tra le undici del mattino e l’una del pomeriggio. Dolce, salato e, perché no, anche piccante: dai pancake alle omelette alla ciambella allo yogurt, dalle marmellate ai formaggi, nel ricco buffet che imbandisce la tavola si trova davvero di tutto. E da bere, spremuta fresca di arancia e un grande must immancabile, il caffè.

Così, quando la tua collega è anche un’amica, invitala per un brunch. E diventerà per sempre la tua collegamica.