Risotto zucca e salamella mantovana

Ok, sono un po’ in ritardo, ma arrivo anch’io con la mia immancabile ricetta di stagione. Anticipata nella pagina Facebook di Nero di Seppia sulle note dei grandissimi Smashing Pumpkins, finalmente eccola. Simpatico, gustoso e decisamente lombardo, questo piatto porta in tavola un po’ di buonumore e scalda queste giornate di grande freddo.

Con questa ricetta partecipo al contest di Riso Gallo “Chicchirichristmas”. Votatela qui!

Ingredienti per 4 persone
– zucca mantovana intera, 1 da 2 kg
– salamelle mantovane, 3
– riso arborio, 350g
– salvia, 2 cucchiai
– cipolla, 1
– brodo di carne, 1 litro
– Grana Padano grattugiato, 4 cucchiai
– vino bianco secco, 1 bicchiere
– burro
– sale & pepe

Eliminate il “cappuccio” dalla zucca, mantenendolo intatto per la decorazione finale: praticate una leggera incisione sulla pelle dell’ortaggio laddove volete tagliare, praticatevi poi delle incisioni contigue più profonde e poi tagliate via il tutto. Fate molta attenzione a non farvi male. Private la zucca dei semi, infornatela e fate cuocere finché la polpa non si staccherà facilmente con uno scavino. Svuotate la zucca della polpa, prelevatene 400g e tagliatela a dadini.
Tritate finemente la salvia e tenetene da parte un cucchiaio. Tritate anche la cipolla e mettetela insieme a 1 cucchiaio di salvia a soffriggere dolcemente in un tegame col burro. Unite la salamella privata del budello e spezzettata. Alzate la fiamma e mescolate bene.
Appena la salamella avrà assunto un colore uniforme, unite il riso e fate assorbire i succhi al chicco, finché non diventerà traslucido.
A questo punto, sfumate con il vino (sempre a fuoco vivace) e fate evaporare mescolando spesso. Aggiungete la zucca, poi portate a cottura il risotto aggiungendo il brodo mano a mano che viene assorbito, cuocendo per circa 18 minuti.
Appena è pronto, spegnete il fuoco, mettete delle fettine sottili di burro su tutta la superficie del risotto, aggiungete il grana, date una girata veloce senza amalgamare gli ingredienti e coprite. Lasciate riposare 10 minuti per favorire la mantecatura.
Aggiungete infine la restante salvia, una girata di pepe nero e regolate di sale se necessario. Farcite l’involucro della zucca con il rsotto e servite ben caldo.

Annunci

6 thoughts on “Risotto zucca e salamella mantovana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...