Penne Rummo integrali con cime di rapa e ricotta salata

Qualche tempo fa, una mattina, fa stavo pigramente cazzeggiando a letto sul mio iPad, quando ho visto una vendita a tempo di pasta Rummo sul sito Vente Privée. E cosí, senza pensarci troppo, ho comunicato la cosa a mio marito, altrettanto pigramente addormentoso accanto a me. Nei suoi occhi, un preoccupante barlume di veglia improvvisa. Non ho fatto in tempo a capire cosa stesse succedendo che già stava comunicando la cosa a tutti i nostri amici, colleghi, vicini e conoscenti italiani vari ed eventuali qui a Bruxelles. Il risultato? Un ordine collettivo di ben ottantun chili di pasta – si si, avete capito bene, 81! – all’incirca 20 dei quali si trovano ora nella nostra cantina. Penne rigate, fusilli, spaghetti, linguine, paccheri, rigatoni, mezzi rigatoni. Biologici, integrali, biologici e integrali. Chi più ne ha più ne metta. Fantastico. Quest’anno di prova costume nemmeno se ne parla. E quindi, è con grande onore che mi autoproclamo paladina del #SaveGluten – di necessità virtù – e vi propongo la ricetta di oggi, una deliziosa riscoperta dell’acqua calda, la pasta con cime di rape e ricotta salata in versione integrale e senza censura alcuna.

pasta Rummo integrale cime di rape ricotta salata

Continua a leggere “Penne Rummo integrali con cime di rapa e ricotta salata”

Annunci

Finta carbonara agli asparagi

Qualcuno di voi probabilmente conosce già la mia fissazione per la Carbonara. E dato il mio precedente integralismo, alcuni di voi vedranno questa ricetta come la massima espressione di incoerenza, un’eresia vera e propria. Ma c’è da dire una cosa, e cioè che in cucina quando un piatto è buono, è buono e basta. Punto. Quindi, partendo dal presupposto che il matrimonio uova-asparagi vanta anni di consolidato e armonioso rapporto, e che il connubio uova crude-formaggio-pasta è un ménage à trois di indissolubile e indiscutibile passione, questo strappo alla regola vale decisamente la candela. Provare per credere.

carbonara asparagi

Continua a leggere “Finta carbonara agli asparagi”

Sformato di zucchine e bufala con menta e Parmigiano

Soffia vento di cambiamento questa primavera, un’aria fresca e frizzante carica di aspettative ma anche di incognite. E in un periodo tanto intenso e imprevedibile, il comfort food ci viene d’aiuto con quei sapori di stagione autentici e genuini, quelli con i quali sai che non sbaglierai mai. Zucchine e mozzarella di bufala. Un’accoppiata perfetta. Un pizzico di menta per rinfrescare, una grattugiata di Parmigiano per ingolosire, in forno ed ecco fatto. A voi la ricetta!

sformato zucchine bufala menta parmigiano Continua a leggere “Sformato di zucchine e bufala con menta e Parmigiano”

Pasta matta per torte salate

Ci sono di quelle ricette, apparentemente semplicissime, che provi a fare per anni senza mai raggiungere un risultato che ti soddisfi appieno. E quando, dopo innumerevoli tentativi a vuoto, riesci finalmente a trovare la formula magica, ti sembra quasi di avere scovato il Graal. È quello che mi è successo con la ricetta delle ravazzate e dei calzoni al forno (tipici pezzi di rosticceria siciliana), per esempio, così come con la ricetta di oggi. La pasta matta. La scoperta dell’acqua calda, direte voi. Cioè, non è che l’Artusi sia nato proprio ieri, ecco. Ma magari, in giro per questo mondo cibernetico c’è ancora qualcuno ignaro di questa piccola meraviglia di semplicità, ancora in cerca della sua base perfetta per torte salateeconomica (economicissima infatti), leggera (senza quelle quintalate di burro che servono nella brisée e nella sfoglia), resistente (non si ammolla affatto con delle farce umide, anzi diventa ancora più buona), facilissima da stendere al mattarello (senza dover far su un paciugo sul piano di lavoro con nubi di farina e residui appiccicaticci). Dunque, non prendete nemmeno carta e penna, che gli ingredienti sono talmente pochi che non vi servono, ecco a voi la ricetta.

pasta matta torta salata Continua a leggere “Pasta matta per torte salate”

Tian di verdure alla provenzale

Dunque dunque, la latitanza prosegue, ma vi assicuro, non senza sensi di colpa. Anche se stavolta il tempo a disposizione non c’entra affatto. Semplicemente, qui a Bruxelles c’è stato incredibilmente un sole bellissimo e ne ho approfittato per farne una gran scorta per l’inverno. E con il sole, si sa, viene voglia di piatti leggeri, a prova di prova costume. Quindi vi presento una ricetta mediterranea, provenzale per l’esattezza, che profuma di estate e di cose buone. Procuratevi un bel piatto in coccio di terracotta, oggi si prepara un Tian!

Via Panier de Saison

Tian di verdure alla provenzale

Continua a leggere “Tian di verdure alla provenzale”

Quiche di asparagi e ricotta

Maggio a Bruxelles. Una primavera che si fa aspettare, che esplode improvvisa sui rami degli alberi e poi scappa di nuovo. Ma non senza lasciarci qualche piccolo dono delizioso, per gustare meglio l’attesa del suo ritorno. Parlo di fave, piselli e, per la ricetta di oggi, di asparagi. Buonissima in questo periodo dell’anno, la quiche che vi propongo si può preparare anche in inverno, sostituendo il mazzo fresco con una crema di asparagi. Ne ho vista una che sembra ottima sul sito di Cassandra, e attraverso il sito CoupoNation si può avere anche un piccolo sconticino che non fa mai male. Per chi fosse interessato, il codice si può ottenere qui. Ma ecco infine la ricetta!

quiche asparagi Continua a leggere “Quiche di asparagi e ricotta”

Fantasia di carote arrostite

Da quando sono a Bruxelles ho scoperto una miriade di tuberi assurdi, di ogni colore, forma e misura. E per quanto qui vengano assolutamente date per scontate, sono rimasta colpita dalla varietà di carote variopinte che anima i mercati locali. Incuriosita, ne ho acquistate un po’: viola, gialle e arancioni. Ecco come le ho preparate.

carote gialle, viola, arancioni

Continua a leggere “Fantasia di carote arrostite”