Menù di San Valentino: ditelo con i fiori.

Sono passati già due anni da quando è scoppiata la scintilla. Due anni di gioie e delusioni, di dolcezze e di attimi piccanti. Ma soprattutto, due anni di immensa passione. E più passa il tempo, più mi innamoro. Della cucina. Di questo blog. Di voi. Auguri a Nero di Seppia, e grazie a tutti voi per rendere possibile questo anniversario anche stavolta.
Per festeggiare insieme questo giorno degli innamorati, ecco a voi due ricette per una cenetta romantica, romanticissima – a tema fiori. Iniziamo con uno sfizioso finger food, delle tortine con feta, speck, rose e rosmarino (da fare in versione super mini mignon). Poi, risotto alla lavanda e miele di melata e per finire in dolcezza, cheesecake alle rose. Ecco a voi le ricette.
risotto miele e lavanda
cheesecake alla rosa

Risotto alla lavanda e al miele di melata

Ingredienti per 2 persone
– brodo vegetale, 1/5 litro
– riso Carnaroli, 200g
– Parmigiano Reggiano, 40g
– vino bianco secco, 1/2 bicchiere
– burro, 15g
– scalogno, 1/2
– miele di melata (o altro miele se non lo trovate), 10g
– fiori di lavanda secchi (sceglieteli adatti al consumo alimentare!), 2g
– olio evo
– pepe bianco
Fate appassire dolcemente lo scalogno in un piccolo pentolino. Sciogliete il miele in una casseruola e lasciatelo appena caramellare. A quel punto, unite il riso insieme alla lavanda e fate tostare leggermente per qualche minuto. Aggiungete lo scalogno appassito, mescolate e sfumate con il vino. Fate evaporare bene, poi procedete aggiungendo poco brodo per volta fino a cottura ultimata, per circa 18 minuti. Appena il riso è cotto, aggiungete il burro e il parmigiano e lasciate riposare per un paio di minuti. Mantecate bene il risotto, spolverate con poco pepe bianco macinato fresco e servite.***

Cheesecake alle rose

Ingredienti per una torta
– biscotti Digestive, 250g
– burro, 125g
– Cream cheese (tipo Philadelphia), 500g
– panna fresca, 100ml
– succo di 1/2 limone
– stecco di vaniglia, 1
– zucchero, 100g
marmellata di Rosa Damascena, 4 cucchiai
– boccioli di rose secche (adatte all’uso alimentare), per decorare

Frullate i biscotti e amalgamateli con il burro fuso. Imburrate una tortiera a cerniera e rivestitela di carta da forno. Versatevi dentro il composto per la base e compattatelo uniformemente su tutto il fondo della tortiera, rialzando leggermente i bordi. Mettete in frigorifero per almeno 30 minuti. Nel frattempo sbattete le uova con lo zucchero, il succo di limone e la vaniglia estratta dal baccello (usate la vanillina se non trovate la vaniglia naturale). Unite il cream cheese e la panna, e continuate a sbattere per qualche minuto. Versate la crema ottenuta all’interno della tortiera, sopra la base di biscotti, e infornate per 1 ora a 180°. Sfornate e fate raffreddare. Aprite la cerniera, decorate la superficie del dolce con uno strato di marmellata di rose e ultimate con i boccioli al centro. Tenete in frigo almeno 4 ore prima di servire.
Advertisements

2 thoughts on “Menù di San Valentino: ditelo con i fiori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...