Aspic di asparagi

La scorsa settimana ho chiesto ai fan della pagina Facebook di Nero di Seppia cosa preferissero trovare tra le prossime ricette, a scelta tra un primo, un secondo o un contorno. Quest’ultimo ha avuto la maggiore, con un interessante richiesta: “un contorno a base di asparagi?”. E quindi, cara Paola, eccoti accontentata.
Volevo proporvi una ricetta semplice che esaltasse il sapore unico di questo dono primaverile, senza troppi fronzoli, anche per poter accompagnare piatti principali elaborati senza costringervi negli abbinamenti. Quindi sono capitata sul blog Essenzalimentare, dove ho trovato proprio ciò che cercavo. Si tratta di un piatto molto elegante ma in realtà molto facile da realizzare, fresco e perfetto da gustare con il primo caldo. Inoltre, dal momento che va servito freddo, potete anche pensare di prepararlo tranquillamente il giorno prima. Infine, si può anche scegliere di servire questo aspic come antipasto leggero. Ecco la mia ricetta, con qualche piccola variante.

Ingredienti per 4 aspic
– asparagi, 500g
– cipolla rossa, 1
– agar agar, 2 cucchiaini
– burro, 40g
– sale
– semi di sesamo tostati, per decorare
– timo, per decorare

Lavate gli asparagi senza asciugarli, eliminate la parte coriacea, tagliate le punte e tenetele da parte. Tagliate il resto a pezzetti e cuocete a vapore insieme alla cipolla, spellata e tagliata a pezzi. Io ho usato un pratico sacchettino da microonde della Toppits, e ho cotto a 750W per circa 5 minuti. Frullate tutto con un mixer a immersione, fino a ottenere una crema omogenea. Unite l’agar agar, mescolate bene e mettete sul fuoco a sobbollire per 3 minuti, aggiungendo 1 bicchiere di acqua calda. Spegnete il fuoco, regolate di sale, unite il burro e mescolate bene. Versare il composto in 4 stampini bagnati. Riporre in frigorifero per almeno un’ora. Sformare sul piatto e guarnire con semi di sesamo tostati, foglioline di timo e le punte degli asparagi cotte a vapore.

Annunci

19 thoughts on “Aspic di asparagi

  1. Giovanna

    un contorno molto raffinato e di rara bellezza! Sono contenta abbia vinto il contorno visto che avevo votato proprio questa categoria… Ottima ottima idea… gli aspic non li faccio mai e invece sono di grande impatto e molto buoni e freschi. Brava 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...