Risotto radicchio e taleggio

Ah, il Taleggio… Con quella sua pungente e caratteristica nota olfattiva di piede sudaticcio. Un aroma indelebile, nella memoria e nel frigorifero, che pervade la cucina ogni qualvolta lo si apra. Chiamatelo masochismo, o anche deviazione, ma faccio parte di quella categoria di persone che per orientarsi nell’acquisto di un formaggio nuovo, sceglie l’infallibile criterio del “più puzza, più sarà buono”. E se a questo accoppiate il gusto amarostico del radicchio, re delle tavole di stagione, un buon riso di qualità e un bel bicchiere di vino rosso, forse a quel punto troverete un valido motivo per l’esistenza dell’inverno.

Risotto radicchio e taleggio

Continue reading “Risotto radicchio e taleggio”

Annunci

Insalata di finocchio, arance di Sicilia e aringa affumicata

Mi sembra di sentirli, Cracco, Barbieri e compagnia bella, mentre discutono di equilibrio di sapori. Di innovazione. Di creatività. “Il dolce-acido dell’arancia contrasta perfettamente con il gusto deciso dell’aringa, mentre l’aroma delicato del finocchio lega alla perfezione tutti i sapori” direbbero magari. Infatti, il piatto che vi presento oggi potrebbe sembrare il frutto della mente geniale di chissà quale audace chef stellato. Invece, udite udite, stiamo parlando di una ricetta della tradizione palermitana. Una ricetta leggera come l’inverno siciliano, fresco e inondato di sole.

insalata arance finocchio aringa Continue reading “Insalata di finocchio, arance di Sicilia e aringa affumicata”

Crema di zucca e mele arrostite

A tutte le Seppioline che sguazzano per questi mari, buon anno! Mi auguro che le vostre feste siano state serene, e ricche di persone con cui adorate stare che rendono speciale ogni momento. E, come da tradizione, so abbastanza sicuramente che sono state ricche di cibo! Per questo oggi vi propongo una ricetta piuttosto light, un piatto dei buoni propositi per fare una piccola dieta disintossicante dopo le vacanze, senza rinunciare al gusto e alle coccole. Tratta dal libro di Jamie Oliver, Jamie’s Great Britain, questa crema mi ha fatto innamorare a primo assaggio. Sarà per quell’inedito sapore di arrostito che prende da un’insolita pre-cottura al forno, o forse per il profumo inconfondibile dei semi di coriandolo, vi assicuro che questo piatto riuscirà a conquistarvi.

Crema di zucca e mele arrostite Continue reading “Crema di zucca e mele arrostite”

Cavoletti di Bruxelles e salsiccia in agrodolce

Da quando ho pranzato nel suo ristorante a Covent Garden, Jamie Oliver ha cominciato a suscitarmi un certo interesse. Di certo, i suoi piatti sono belli esattamente come nei suoi libri, e per di più anche gustosi. Mai avrei pensato di appassionarmi a chef e cucina d’oltremanica. Eppure, dopo il fantastico regalo ricevuto da due amici speciali e London-based, Jamie’s Great Britain sta scalando rapidamente la classifica dei miei libri di cucina preferiti. Associazioni di sapori inedite, bella presentazione, semplicità: tre ottimi motivi per innamorarsi di queste ricette. Eccone una, appena appena sicilianizzata da me 😉

20121205-010430.jpg

Continue reading “Cavoletti di Bruxelles e salsiccia in agrodolce”

Kugel di quinoa ai broccoletti

Premesso che fino a qualche ora fa non avevo la più pallida idea di cosa fosse, devo ammettere che il “kugel” di quinoa – anche se suona un po’ come una supercazzola – è stata veramente una gran bella scoperta. Scoperta che ho fatto proprio stasera sul fantastico blog di Sigrid, il celeberrimo Cavoletto di Bruxelles. E siccome alla fine mi ritrovavo in casa quasi tutti gli ingredienti – o simili – perché non provarlo? La sua versione richiede cavolfiore, cottage cheese (fiocchi di latte), porro e semi di cumino. Il mio remake li sostituisce con broccoletti, ricotta, cipollotti e cumino in polvere, che i semi li avevo finiti 🙂 E dunque arriviamo al dunque!

Kugel di Quinoa

Continue reading “Kugel di quinoa ai broccoletti”

Melanzane striate ripiene al forno

Ogni tanto mi capita di comprare ingredienti a caso, solo perché insoliti e mai provati prima. Se poi l’ingrediente in questione e la Sacra Melanzana, capirete che da brava siciliana quale sono non posso proprio resistere! Ed ecco che mi ritrovo faccia a faccia con un esemplare di tale ortaggio alquanto bizzarro, di colore rossiccio e candidamente striato. Inutile dirvelo, ha fatto un viaggio di sola andata nel mio carrello della spesa. Per rendere omaggio alla sua polpa dolce e delicata, ma soprattutto al suo curioso aspetto, ho scelto di prepararla con una ricetta che ne mantenesse integra la buccia esterna. Si presenta così:

melanzane ripiene

Continue reading “Melanzane striate ripiene al forno”

Stuzzichini di zucchine e Philadelphia

Avete presente l’inizio delle feste in terrazza, quelle del primo caldo che accarezza le serate di giugno profumate al gelsomino, prima dell’avvento della temibile zanzara tigre? Ecco, da quando sono a Bruxelles io ne ho solo un vago ricordo… Ma per molti di voi che ancora possono permettersi questo piccolo lusso tardo-primaverile, al riparo da qualsiasi perturbazione atlantica grazie alla rassicurante presenza delle Alpi, proprio per voi ho pensato a questa fresca ricettina. Niente di trascendentale, una di quelle cose che verrebbero in mente anche a un bambino, da preparare in dieci minuti. Ma con un discreto lampo di genio venuto in mente a mamma Seppiolina, il tocco speciale del sesamo.

Stuzzichini di zucchine al philadelphia
Stuzzichini di zucchine al formaggio fresco

Continue reading “Stuzzichini di zucchine e Philadelphia”